Report Clusit 2023 sul cybercrime in Italia

I dati semestrali del Clusit presentati al Security Summit indicano che nel primo semestre 2023 si è registrato un rallentamento della crescita degli attacchi a livello globale, con un incremento rispetto al primo semestre del 2022 attestatosi all’11%, ma il dato in Italia è invece particolarmente preoccupante, visto che l’incremento degli attacchi si è attestato a circa il 40%. Dal 2018, in Italia si è passati da una media di 130 attacchi mensili, ai 230 del primo semestre 2023.

Cadere vittima delle organizzazioni hacker può avere conseguenze molto gravi e dannose, per qualsiasi organizzazione pubblica o privata che sia, causando perdite finanziarie, di credibilità e di reputazione; il danno all’infrastruttura informatica e la violazione dei dati può arrivare sino al punto di mettere in discussione la continuità del business. A tal proposito il rapporto del Clusit evidenzia come anche la gravità degli attacchi sia in crescita, gli attacchi che hanno causato danni gravi sono infatti passati dal 36% al 40%. Le vittime in Italia sono sempre più uniformemente distribuite, ma il manufacturing si mantiene in testa ai settori che sono maggiormente colpiti, subito a seguire gli attacchi al mondo finanza, banche e assicurazioni.

Cos'è la gestione unificata delle minacce (UTM)?

Ogni organizzazione, grande o piccola che sia, ha quindi tra le sue priorità la protezione dell’infrastruttura IT e dei dati in essa contenuti. La trasformazione digitale delle imprese e l’evoluzione della tecnologia offrono nuove opportunità per la gestione dei rischi, la continuità operativa e la sicurezza informatica. Diventa fondamentale sfruttare le nuove tecnologie di cyber security per potenziare la crescita, l’innovazione, l’efficienza e la competitività dell’organizzazione, adottando un approccio basato sulla mitigazione dei rischi e sulla resilienza informatica.

Tra i sistemi più efficaci di prevenzione e contrasto contro gli attacchi informatici, le moderne tecnologie di cyber security mettono a disposizione delle imprese le soluzioni di Unified Threat Management, ossia i dispositivi UTM. La gestione unificata delle minacce (UTM) è un sistema di sicurezza di rete che combina in un unico dispositivo (Firewall UTM) diverse funzionalità, tra le quali Antivirus, Firewall, Rilevamento delle Intrusioni (IDS), Prevenzione delle minacce (IPS), Filtraggio dei Contenuti e Servizio di VPN. Lo scopo principale di un dispositivo UTM è proteggere la rete aziendale da attacchi esterni, filtrando e monitorando il traffico dati in entrata e in uscita dalla rete.

I sistemi UTM non solo proteggono i PC e Server collegati in rete, ma garantiscono la protezione dell’intera infrastruttura informatica aziendale, di tutti i dispositivi collegati e dei singoli utenti che ne fanno parte. I sistemi UTM sono utilizzati nelle grandi imprese così come nelle piccole e medie imprese perché consentono di gestire il tema della sicurezza informatica in modo unitario, attraverso un unico dispositivo e un unico centro di controllo.

Le 3 funzionalità indispensabili in qualsiasi sistema UTM

Le funzionalità principali dei dispositivi UTM sono dunque le seguenti:

  • Firewall di rete: sistema di protezione da attacchi esterni tramite la configurazione di regole di sicurezza per il traffico in entrata e in uscita.
  • Sistema di rilevamento delle minacce (IDS): applicazione che monitora la rete e i sistemi per rilevare violazioni delle policy e attività sospette. Quando rileva problematicità invia in automatico rapporti al team della sicurezza o al sistema di gestione degli eventi.
  • Sistema di prevenzione delle intrusioni (IPS): è un servizio proattivo che rileva le intrusioni e adotta le misure appropriate per prevenirle. Lo fa esaminando il traffico, cercando anomalie e verificando le policy aziendali impostate.

L’abbinamento delle funzionalità di Firewall di rete, IDS e IPS consente di raggiungere un alto grado di sicurezza della rete informatica. Ma esistono anche una serie di altre funzionalità importanti dei dispositivi UTM che contribuiscono a migliorare il livello di sicurezza informatica e di gestione del rischio delle organizzazioni, in particolare:

  • Antivirus: rilevamento e rimozione di virus e malware presenti nel traffico in entrata e in uscita.
  • Filtraggio dei contenuti: possibilità di bloccare siti web indesiderati e limitare l’accesso a siti specifici.
  • VPN: supporto per connessioni VPN sicure per consentire ai dipendenti di accedere alla rete aziendale da remoto.
  • Gestione centralizzata: possibilità di gestire e monitorare tutte le funzionalità del firewall UTM da un’unica interfaccia utente web centralizzata.
  • Reporting e analisi: produzione di report dettagliati con il fine di monitorare le attività di sicurezza e analizzare le minacce.
  • Integrazione con altre soluzioni di sicurezza: possibilità di integrare il sistema UTM con altre soluzioni di sicurezza come firewall di prossimità, sistemi di rilevamento e risposta alla minaccia (EDR) e strumenti di sicurezza cloud.

In conclusione

L’utilizzo di un sistema di gestione delle minacce unificato (UTM) è un’ottima soluzione per proteggere qualsiasi organizzazione, con un dispositivo unico e completo per la protezione della sicurezza informatica. Le soluzioni UTM hanno infatti molte funzionalità, come Firewall, IDS e IPS , che rafforzano il sistema di sicurezza informatico.

Oggi più che mai è importante adottare tutte le misure necessarie per proteggere la propria azienda dagli attacchi informatici, proteggersi significa evitare intrusioni malevoli nel proprio sistema informatico e mantenere dati e informazioni al sicuro!


Tecnodata ha scelto WatchGuard come partner per la sicurezza informatica, riuscendo così a fornire ai suoi clienti un’ampia gamma di soluzioni hardware, virtuali e Cloud, per garantire i più completi e sofisticati servizi di sicurezza informatica.

Per migliorare la sicurezza della tua infrastruttura informatica e garantire un’efficace protezione dei dati aziendali, devi rivolgerti a professionisti preparati e affidabili! Contattaci subito per una consulenza personalizzata.